Blog

Sangue Sacro. Luna Rossa e Luna Bianca.

Comprendere i Cicli di Luna Bianca e di Luna Rossa

Che significato hanno i cicli della luna bianca e della luna rossa e che simboli sono per te?

Chiamiamo “LUNARE” il ciclo mestruale di una donna  perché è sincronizzato con la luna.

Un ciclo lunare medio dura circa 29 giorni, proprio come il tempo “medio” impiegato da una donna per completare un intero viaggio del Grembo mensile.

Ci sono quattro fasi principali nel Ciclo mestruale femminile, connesse l’una all’altra, e connesse ai movimenti lunari:

  1. Fase di sanguinamento (luna nuova)
  2. Pre-ovulazione / fase follicolare (Luna crescente)
  3. Fase di ovulazione (luna piena)
  4. Fase pre-mestruale (luna calante)

Nei tempi antichi, il ciclo di una donna veniva onorato e celebrato, mentre la sua fase di sanguinamento veniva ritualizzata. Donne di tutte le età si riunivano in cerchi sacri e tende rosse lunari. Quando arrivava il Menarca, per le ragazzine era un momento meraviglioso.  

Durante la fase del Sangue le donne erano solite riposare, viaggiare verso l’interno e sintonizzarsi con il proprio intuito, fare magie, oracolare e compiere insieme viaggi sciamanici per servire tutto il clan. Il Sangue portava con sé la forza di lasciar fluire fuori da sé tutto ciò che non serviva più, resettare e ricominciare da capo.

Ma vennero tempi in cui questo Potere Femminile fece paura. La magia del sangue delle donne, che aumentavano in particolare quando si riunivano, sconcertava una mente diventata troppo razionale. Quindi quello che una volta era visto come bello e puro, divenne un terribile tabù.

Le donne di tutto il mondo oggi vedono il loro Ciclo come una seccatura, un peso e talvolta anche una maledizione . Il Potere Sacro del Ciclo sacro venne confinato alla mera biologia (che comunque non è poco… e magari fosse stata preservata almeno quella!).

Tuttavia, sempre più, il SACRO nel corpo delle DONNE sta bussando alle Coscienza. L’energia sta decisamente cambiando. Il Femminile si sta riconnettendo al feroce potere del Corpo e per questo inizia a reclamare la magia della Luna.

I cicli di Luna Bianca e Luna Rossa

I termini luna bianca e luna rossa simboleggiano i diversi modi in cui il ciclo di una donna scorre con la luna. E questo cambia spesso nel corso della vita, mentre la donna entra in fasi diverse.

Puoi capire dove si trova attualmente il tuo ciclo iniziando con amore a seguirlo. Puoi utilizzare un diario tradizionale o una delle tante Mandala del Sangue (in foto). Se hai un ciclo abbastanza regolare, dopo un paio di mesi emergerà il tuo pattern.

Il ciclo della luna bianca

Il ciclo della luna bianca è il ciclo più comune ed è collegato alla luna nuova . Ciò significa che se sei in un ciclo di luna bianca, sanguini intorno alla luna nuova e ovuli intorno alla luna piena.

Perché questo ciclo rispecchia il ciclo tradizionale della luna e della madre terra, si dice che una donna con un ciclo di luna bianca sia nella fase Madre della sua vita. O vuole rimanere incinta e creare una famiglia, o si concentra sulla cura e sull’educazione dei suoi figli.

Questo perché la luna piena è considerata il periodo più fertile della terra. Quindi, quando una donna attraversa simultaneamente la fase più fertile del suo ciclo, entrambe le energie si allineano e vengono amplificate.

Le donne che vivono un ciclo lunare bianco portano una energia di concentrazione verso l’interno, verso sé stesse, e possono sfruttare questo per ricostituire e approfondire le loro energie emotive, mentali e spirituali.

Queste donne erano spesso “ben viste” dal Patriarcato , perché tutta la loro energia si concentra spontaneamente esclusivamente sulla cura degli uomini e dei bambini.

Il ciclo della luna rossa

Il ciclo della luna rossa è meno comune del ciclo della luna bianca ed è collegato alla luna piena . Se sei una donna con un ciclo di luna rossa, sanguini durante la luna piena e ovuli durante la luna nuova.

Il ciclo della luna rossa è spesso noto come il ciclo della donna saggia , perché nei tempi antichi queste donne erano le sacerdotesse , le guaritrici e le donne di medicina. A differenza della luna bianca, queste donne si concentrano sull’incanalare la loro energia creativa verso l’ esterno .

Queste donne possono anche essere madri e crescere figli, ma si appassionano anche nello stare in un Cerchio sacro con la loro Tribù, insegnando e guidando gli altri.

Le donne con un ciclo di luna rossa hanno un profondo desiderio di autorealizzazione, crescita personale, creatività , affari e sviluppo. 

Si dice anche che il ciclo di luna rossa offra una connessione profonda all’energia sessuale di una donna – un’energia incredibilmente potente da cui il Patriarcato ha cercato (e continua a provare) di disconnetterci. La Luna Rossa porta fuori ciò che fino a quel momento è stato eluso o dimenticato. È un segno di desiderio di risveglio del Femminile Sacro, delle Memorie, del Grembo.

Una donna in un ciclo di luna rossa è una donna di grande potere, e un tempo veniva etichettata come “strega”, punita e diffamata.

Un ciclo è migliore dell’altro?

No! Non c’è niente di meglio o peggio quando si tratta del Ciclo. C’è semplicemente l’uno o l’altro.

C’è un malinteso comune che ritiene il ciclo di Luna rossa inferiore, perché non si allinea con le fasi naturali. È FALSO!  

C’è la preoccupazione che l’energia della donna sia troppo alta nel momento sbagliato del tuo ciclo. Più espansiva con la luna nuova – tradizionalmente un tempo per viaggiare verso l’interno e riposare. E più interioreizzata con la luna piena: un tempo per espandersi, fiorire e celebrare.

Ma questo non è un problema!

È il modo in cui scegli di lavorare con la tua energia e l’energia della luna che conta!

Sono stato su un ciclo d luna rossa negli ultimi 3 anni.

Quando l’ho scoperto per la prima volta, volevo sapere come “aggiustarlo” e riportare il mio ciclo in sincronia con la luna. Quello di cui non mi rendevo conto era che non aveva bisogno di essere aggiustato, ed ero già molto in sintonia con lei.

Ma poi ho iniziato a leggere, a studiare, sentire e osservare. Ho iniziato ad approfondire la mia comprensione del ciclo, oltre a quello della luna.

Mi sono resa conto che essere su un ciclo di luna rossa aveva perfettamente senso per dove ero (e sono ancora) nella mia vita oggi. Ed è bellissimo.

Nello stesso modo in cui lo è desiderare di essere una madre e dedicare le tue energie a nutrire i piccoli.

Quando la mia energia è bassa durante la luce della luna piena, attiro la mia attenzione sulla luce e sull’espansione interiore . E quando la mia energia è alta durante l’oscurità della luna nuova, la incanalo nel far fluire tutto ciò che deve andare, ripristinando e creando nuove intenzioni di supporto per questo ciclo.

E se il tuo ciclo non segue i cicli della luna bianca o della luna rossa?

Se non segui i cicli della luna bianca o della luna rossa, ci sono un paio di altre possibilità.

Il ciclo della luna rosa

Ciò significa che sanguini quando la luna sta crescendo (passando dalla luna nuova alla luna piena).

Un ciclo di luna rosa può rappresentare una fase di transizione nella tua vita. Quando la luna cresce, passa dall’oscurità e dal riflesso, alla luce e all’espansione. Quindi, questo potrebbe significare che stai lasciando un periodo di riposo o ombra e stai entrando nella tua forza e nel tuo potere.

Il ciclo della luna viola

Ciò significa che sanguini quando la luna sta calando (passando dalla luna piena alla luna nuova).

Un ciclo lunare viola rappresenta anche una fase di transizione, ma nella direzione opposta. Quando la luna cala, sta passando dalla pienezza e forza alla riflessione e al riposo. Quindi questo potrebbe simboleggiare il tuo ingresso in una fase più tranquilla della tua vita o l’esplorazione del tuo sé-ombra.

Potrebbe essere un momento per chiarire cosa non ti serve più e deve essere rilasciato, o un momento per ritirarti nel tuo bozzolo. E questo è fondamentale prima che tu possa emergere di nuovo, rivitalizzata e pronta a spiegare le ali e librarti in volo .

Onora Il Sangue SEMPRE

Indipendentemente dal ciclo in cui ti trovi, ti invito a celebrare sempre la tua luna e i giorni in cui sanguini. Dai al tuo corpo ciò di cui ha bisogno durante questo periodo, in particolare i primi due o tre giorni che sono i più intensi.

Per molto tempo ci è stato insegnato che dobbiamo essere come gli uomini se vogliamo essere trattati da pari, ma la nostra vera forza può essere trovata in ciò che ci rende diverse. Non più deboli o più forti, solo diverse .

Quindi non cercare di “alimentare” confusione mentale. Il tuo CORPO è il Tempio della De e sa cosa sta facendo. Con il Sangue più che mai è il tuo corpo che ti parla.

Concediti il permesso di fare ciò che ti fa sentire bene. Ciò potrebbe significare lavorare da casa, stare da sola, avere un giorno o due liberi, annullare i piani con gli amici e rallentare.

Potresti scoprire che brami tempo da sola o in compagnia di amiche. Potresti davvero voler muoverti e allungarti, o potresti volerti raggomitolare e dormire. Il cioccolato potrebbe essere il tuo unico cibo o potresti non avere affatto appetito. E potresti volere che il tuo ragazzo non ti tocchi, o potresti essere davvero desiderosa di sesso.

Va tutto bene. Il sanguinamento è bello e sacro. È emozionante e liberatorio. È potere e magia.

Ed è ora che lo rivendichiamo.

No Comments

Leave a reply