Blog

Il Risveglio della Sessualità sacra – Luna Nuova in Scorpione

Il Risveglio della Sessualità sacra
Piantiamo (insieme) il seme
della Nuova Alchimia Sessuale Femminile

Il Ritorno al Divino Femminile – Sacerdotesse dell’Amore.

Luna nuova in Scorpione 7 novembre 2018 (h.16:03)

Questa Luna Nuova in Scorpione, con la sua energia “infera” che porta, ci richiede una morte simbolica e una nuova nascita, e sta già lavorando a un livello molto sottile in tutti noi.

Fa affiorare emozioni intense e difficili perché, come l’Oceano, lo Scorpione può essere feroce e profondo nello stesso tempo.

È una Luna Nuova che ci permette di andare dentro, in profondità, far affiorare i vissuti emotivi più nascosti e lasciarli andare nel perdono e nell’accettazione.

È questo anche il tempo di Lunar Samhain, tempo di Buio e di Morte: un tempo importante per onorare i nostri Antenati e il lignaggio da cui proveniamo.

È il momento di andare all’essenza e ricordare chi veramente siamo: Spirito che fa esperienza nella materia e in questa consapevolezza lasciare andare tutti i vecchi condizionamenti e i limiti del nostro Ego. Lasciare andare finte sicurezze, esperienze e traumi. Stare radicate nel corpo e nella sua infinita intelligenza. Aprirsi all’intuizione, fidarsi del proprio istinto, smettere di avere paura. Ascoltarsi, lasciarsi andare e affidarsi.

A questo punto del ciclo lunare, siamo chiamate a lasciare andare tutti i pensieri, i sentimenti e le emozioni che ancora troviamo in superficie e a lanciarci negli abissi. Per dare vita a un nuovo inizio. Per lo Scorpione, ogni superficie è in attesa di essere infranta o frantumata. E’ l’arcano della Morte dei Tarocchi. La morte di ciò che non serve più, la morte del passato, la che è rinascita.

Uno dei temi più rilevanti di questo Novilunio è la guarigione del CUORE. Lo è stato sicuramente anche in tutte queste ultime settimane per il moto retrogrado di Venere. Questa energia ha evidenziato i punti deboli nelle nostre relazioni e portato alla luce le ferite del cuore per guarirle e trascenderle.
Questa Luna ora ci incoraggia a vedere le cose dal cuore e a trovare amore, compassione ed empatia non solo verso gli altri, ma anche verso noi stesse.
Trattarci con amore e compassione è una pratica spirituale e ci aiuterà a trovare sicurezza, a elevare la nostra vibrazione per vivere una vita più appagante. I benefici dell’amore e del cuore liberato sono davvero infiniti. Quindi ricordati che sei Amore. È l’essenza stessa di ciò che sei, e più lo permetti, più lo senti, più sarà facile per te essere un’espressione di esso.

 

IL TEMA IN ASSOLUTO PIU’ RILEVANTE RIGUARDA PERO’ LA SESSUALITA’.
Lo Scorpione è un segno che ha a che fare anzittutto con l’energia sessuale. Perciò questo Novilunio diventa fondamentale per rifondare una NUOVA SESSUALITÀ e lasciare andare il vecchio paradigma violento e copulativo.
E’ il momento di scegliere una Sessualità sacra che sia una alchimia interiore per le donne.
È il momento di guarire una sessualità che da secoli ci fa sentire sbagliate e ci fa violenza.
Durante questa luna nuova in Scorpione metteremo i semi di questo cambiamento che dovrà partire anzitutto da noi. IN EPOCA TANTRICA e MATRIFOCALE erano le donne le grandi iniziatrici ai misteri e rituali sessuali. La sessualità non era penetrativa, lo diventava quando si decideva di procreare.
Tantissime cose dovranno cambiare in ambito sessuale nei prossimi anni. E noi donne risvegliate saremo le Sacerdotesse della Nuova Sessualità Sacra. In questo Novilunio questa onda inizierà e sarà irrefrenabile.

LE TRE INTENZIONI DEL NOVILUNIO IN SCORPIONE 2018

1) SII GENTILE CON TE STESSA. Tieniti stretta al cuore e sii gentile e amorevole in ciò che ti dici e ciò che pensi di te. Anche se i pensieri negativi si insinuano, prova a ricordare a te stessa che sei in un viaggio di apprendimento e crescita, e non c’è bisogno che tu abbia una vita “perfetta”. Un modo semplice per farlo è appoggiare la mano sul cuore mentre ti guardi allo specchio. Con lo sguardo fisso negli occhi affermi: “Ti perdono”. Fallo ripetutamente ancora e ancora finché non senti il rilascio.

2) PERDONATI. Perdonati per qualcosa che hai fatto e per cui ancora ti giudichi. Il perdono accade quando c’è accettazione e rilascio di qualsiasi attaccamento negativo che potresti avere nei confronti di una situazione o di una persona. Il perdono è uno degli strumenti di guarigione più potenti che possiamo offrire a noi stesse e al mondo, ed è l’unico modo in cui possiamo lasciare andare e trascendere una situazione. Perdona te stessa per qualsiasi cosa. Perdona te stessa per tutto ciò che hai fatto o non fatto. Perdona te stessa per ciò che non sapevi e per ciò che sai oggi.

3) ACCEDI ALLA SESSUALITÀ SACRA. Questo novilunio in Scorpione è il momento per dire no a una sessualità che da 5000 anni noi donne stiamo subendo e a cui ci siamo adeguate, fingendo orgasmi e millantando un piacere che non c’è. E’ questo il momento di dire BASTA a questa finzione. La Nuova Sessualità Sacra alla Dea è qualcosa di completamente diversa dalla pornografia e dalla copulazione che conosciamo.

RITUALE DI INIZIAZIONE
CERIMONIA DI RISVEGLIO DELLA SESSUALITÀ SACRA

Diretta FB h. 21.30-22.30 Mercoledì 7 novembre 2018 nel gruppo Il cerchio della Dea della Luna Bianca.

Un “Sacro Rito di Passaggio” è un’antica cerimonia che dissolve l’impatto negativo generato da condizionamenti sociali ed ereditari, traumi e schemi comportamentali distruttivi. Allo stesso tempo, la cerimonia crea un’apertura alla donna per dare alla luce il suo io, la sua vera natura e il recupero della sua autentica identità femminile.

Queste rituali di iniziazione sono strumenti preziosi per chiunque desideri spostarsi consapevolmente in una nuova fase della vita e, quindi, segnare la fine del capitolo precedente. Il modo deliberato e intenzionale in cui viene eseguita la cerimonia ha un profondo impatto sul subconscio, che invia un messaggio inequivocabile alla psiche, preparandola a una necessaria transizione.

Lo scopo dei riti femminili delle cerimonie di passaggio è quello di dare alle donne una connessione con la loro vera identità in modo che possano veramente sapere che cosa significhi la loro sessualità psichica. Poiché la maggior parte delle pratiche spirituali sono create dagli uomini per gli uomini, le donne hanno bisogno di pratiche spirituali che parlano direttamente al loro ventre. I riti di passaggio offrono alla donna una opportunità per entrare in contatto con il potere psichico del loro grembo e familiarizzare con la natura alchemica del loro mondo interiore. Diventare una vera donna non ha nulla a che fare con l’età, gli ormoni, la passione o l’aspetto fisico. Si tratta di una realizzazione individuale basata sulla coltivazione e sullo sviluppo di valori interiori. Dobbiamo coltivare la capacità di auto riflettere, proiettare all’interno (piuttosto che esternamente), trasformare, sviluppare e materializzare.

No Comments

Leave a reply