Blog

Mitakuye Oyasin (tutto è connesso)

Luna piena in Pesci
Nuotare NELLE DOLCI ACQUE DELLO SPIRITO
Compassione, Amore, Servizio

Domenica 26 agosto 2018 alle ore 13.58 italiane, la Luna si farà PIENA nel segno dei Pesci.
La mistica luna piena dei Pesci segna il culmine di un periodo iniziato con la nuova luna e l’eclissi solare dei Pesci avvenuta a febbraio. In quella data, piantammo semi nella psiche che racchiudevano il nostro desiderio di trascendenza, connessione spirituale e unità.
Ogni mese, ogni luna piena ci porta la sua energia unica che aromatizza le nostre vite.
L’energia dei Pesci ci incoraggia a nuotare nelle acque dell’inconscio, ad aprirci alla compassione, all’amore universale, al Divino.

L’asse è Pesci- Vergine. Pesci è un segno mutabile d’acqua, energia di immaginazione, visione mistica, unione spirituale, trascendente, senza confini. Essendo l’ultimo segno dello zodiaco, unisce cielo e terra in un abbraccio totale, fusionale. Questa Luna ci invita ad arrenderci a un potere più alto, a stabilire confini personali e padroneggiare la Kundalini Shakti. Ci aiuta a guarire le nostre emozioni, anche quelle più difficili, spalancando sogni, divinazioni, chiaroveggenza, telepatie, serendipità e intuizioni profonde. Ci rivelerà quei punti che abbiamo nascosto sotto la superficie. Ci fa vedere cose con un significato più alto.

La luce del Sole piena di logica e l’ordine della Vergine si trova qui frenata dalla luna mistica ed emotiva dei pesci. Questo blocco oppone le emozioni alla ragione. La luna romantica e idealista dei Pesci ha di fronte il sole in Vergine, organizzata ed efficiente. Questo tango di immaginazione e struttura può portare tutti a realizzare i propri sogni, dando forma concreta a ideali e fantasie.
Per bilanciare l’energia dei Pesci abbiamo bisogno di incarnare le forze della Vergine.
La Vergine ci spinge a fare della nostra vita un servizio al mondo. I Pesci ci ricordano che lo scopo della vita è riunirsi allo Spirito. Ma ciò che creiamo nel mondo esterno è un riflesso di ciò che abita nel profondo. Quindi è importante saper utilizzare le capacità organizzative della Vergine per assicurarci di camminare saldamente nel Cammino verso lo Spirito e la Dea.

Se non applichiamo la praticità al nostro sacro servizio non sarà né credibile nè sostenibile. E solo quando abbiamo amato noi stesse totalmente possiamo impegnarci nel servizio, possiamo essere disponibili ad amare tutti e servire tutti.

I Pesci sono il simbolo dell’ultimo guaritore, il governatore del nostro subconscio dove vivono i nostri ricordi, le nostre abitudini e le nostre credenze. Durante questa Luna Piena risveglieremo ciò che è stato nascosto dalla paura, ciò che ci ha tenuti bloccati e che ha bloccato la nostra sciamana interiore. Questo è un momento per richiamare la nostra anima da luoghi in cui è stata dimenticata e tornare alla nostra integrità.

Il potere dei Pesci sta nella sua capacità di richiamare le risorse cosmiche e approfondire le capacità spirituali. Tuttavia, se resistiamo al flusso dell’energia dei Pesci in questo momento importante, saremo probabilmente impantanati nell’oscurità, nella disconnessione e nell’autocritica che potrebbe culminare esteriormente in comportamenti come paralisi, uso di droghe o alcol, o sacrificio di sé, impotenza, autosvalutazione, perdita di forza.

E’ il momento di entrare pienamente nelle acque dell’inconscio con i frutti del lavoro spirituale che hai svolto negli ultimi sei mesi ad ogni livello: conscio, inconscio, lavoro sull’ombra, guarigione emotiva e trascendenza.

Lasciando andare ciò che non serve più e appropriandoti del tuo potere spirituale, tu onori l’energia di questa luna e sei illuminata dall’interno dalla saggezza del tuo inconscio e dallo espansione del tuo essere spirituale. Quando smettiamo di resistere e liberiamo le nostre ombre in questo modo, facciamo risplendere la luce affinché anche gli altri possano vedere il loro potenziale spirituale. Questo è il più grande dono di questo lavoro.

CHI CAMMINA CON IL POTERE DI QUESTA LUNA, HA L’OPPORTUNITÀ DI CONDIVIDERE QUESTA LUCE CON GLI ALTRI.

Ti puoi chiedere se la tua connessione con lo Spirito e con l’invisibile è salda e profonda. Non c’è armonia né salute senza questa connessione.

COSA PORTA QUESTA ENERGIA LUNARE
Devozione
Empatia
Sogno
Unione con tutti
Immaginazione
Intuizione
Accogliere l’Invisibile, andare nello sconosciuto.
Vedere oltre la norma
Amore incondizionato
Evasione dalla realtà
Subconscio
Fusionalità
Creatività
Compassione
Amore

COSA PUOI FARE
Esplora le tue capacità psichiche
Prova diverse forme di divinazione
Esplora le tue vite passate
Cerca e lascia andare le emozioni nascoste
Irradia pace e calma attraverso un gruppo di preghiera e in mediazione.
Fatti fare un massaggio o un trattamento energetico di guarigione
Fai qualcosa che arricchisca la tua anima e lo Spirito.
Cerca idee creative
Trova conforto quando entri nel profondo
Apriti ai sogni e all’intuizione
Fai qualche forma di lavoro di volontariato.

AFFERMAZIONI
Sogno sogni magici e sublimi.
Rilascio quello che non serve più al mio cammino.
Mi apro al contatto con le mie guide, i maestri interiori e gli angeli.
Mi apro ad aiutare e assistere gli altri.
Amo incondizionatamente me stesso e gli altri.
Accetto con gratitudine i molti doni che lo Spirito mi ha donato.

Cristalli ~  Agata blu, ametista, acquamarina, fluorite, opale, opale di fuoco,
quarzo ialino

RITUALI DI LUNA PIENA IN PESCI
La potenza di ogni rituale è intimamente legata ALL’ATTITUDINE con cui ci si dedica. Gli iniziati delle antiche scuole misteriche eseguivano riti dettagliati di purificazione prima dei loro rituali, compreso il digiuno, i bagni, l’unzione con olii appropriati, vestirsi con gli indumenti appropriati, fare fumigazioni e offerte.

La tua preparazione non ha bisogno di essere così elaborata, solo sincera. Prenditi un momento per purificarti da pensieri distratti. Diventa consapevole del tuo corpo nel tempo e nello spazio. Sintonizzati sul tuo cuore. Con umiltà e onestà, offri te stessa. Offri il tuo tempo. Offri la tua attenzione. Alla luna e tutto ciò che significa.

RITUALI DI LUNA PIENA 1#
Riempi una brocca o un vaso con acqua purificata. Lascialo fuori durante la notte sotto la luna piena. Il giorno dopo usa quest’acqua per pulire i tuoi cristalli, lavati il viso per lasciarti rinnovare da questa pura forma di energia o per lavare la tua casa; tutto beneficerà dell’energia magica di questa Luna.
Porta fuori i tuoi cristalli e mettili a terra sotto la luna per ripulirli.
Lascia il portafoglio e/o il libretto degli assegni e anche la tua borsa aperta (in un luogo sicuro 😉 per ricevere le Lune piena energia di prosperità.

RITUALE 2#
MEDITAZIONE DI TRASMUTAZIONE DELLE ENERGIE

ABBASSA LA LUNA NEL TUO SPAZIO SACRO
Immagina sopra di te il disco rotondo e luminoso della luna, che ti immerge in un cerchio protettivo di luce. Pieno di energia, il tuo spazio si trasforma, colmo di purezza di spirito. Alzati e alza le braccia sopra la testa. Lascia che i palmi si fronteggiano e si pieghino leggermente verso la luna. Senti come se fossi un calice sacro, che succhia il potere dalla Grande Madre in ogni cellula del tuo essere, dalle dita dei piedi, al grembo, al seno, alla mascella e agli occhi. Senti il piacere di questa energia. È vibrante del potere di dare, ricevere, nutrire la vita e manifestare ciò che è possibile.
INVIA LE TUE BENEDIZIONI
Ora porta le mani al cuore. Massaggia questa zona. Senti che sei diventata la Dea, capace di bilanciare la terra e armonizzare le sue forze opposte. In particolare sei sintonizzata sulle energie di Vergine e Pesci, segni dedicati alla magia, al servizio e alla guarigione, sebbene si avvicinino al loro lavoro spirituale da direzioni opposte. La Vergine è quell’aspetto della Dea che conosce l’erba giusta o il giusto incantesimo per risolvere qualsiasi problema; è osservatrice, perspicace e analitica. Il Pesci è la Dea in costante Beatitudine. Compassionevole, intuitiva e olistica, vede nel cuore del mondo. Squilibrata, la Vergine è rigida, giudicante e perfezionista. Il Pesci è impotente, vittimista e disorganizzato e fugge in un mondo malsano di dipendenze. Quando queste espressioni d’ombra si scatenano, ci sentiamo vittime senza protettori. Ci sentiamo come se le negatività ci invadessero. Immagina questa negatività che circonda il mondo come un fumo scuro. Sappi che se respiri in questo fumo hai il potere di trasformarlo nel tuo cuore – respirandolo come la pura luce bianca della Dea. Leggi le affermazioni e visualizza l’oscurità del mondo che si dissolve col tuo respiro. Trova un ritmo confortevole e ripeti le affermazioni finché la tua luce non ha trasformato il mondo intero.

Inspiro malattia guerra e morte – Espiro il potere degli angeli di sistemare tutto.

Inspiro la paura di pulsioni selvagge fuori dal mio controllo – Espiro il potere di vivere con forza e grazia.

Inspiro le densità e le pesantezze della Terra – espiro un mondo radioso, sano e armonioso.

METTI A TERRA L’ENERGIA
Guarda il mondo immerso nella luce purificatrice della tua offerta. Guarda il mondo che si trasforma con questa luce, diventando sereno e calmo. Quando sei pronta, porta le mani lungo i fianchi, i palmi rivolti verso la terra. Invia la tua luce divina in profondità nella terra. Guarda questa energia prendere forma come una luna rotonda, radunata sotto di te nel centro della terra. Inspira e Sentiti lentamente tornare nel tuo corpo. Riposa in questa pace finché non sei pronta a tornare alla tua vita.

RITUALE 3#
UN BAGNO IN ACQUE SACRE
Da fare possibilmente dal 26 agosto al 2 settembre
Avrai bisogno:
Petali di fiori (freschi o secchi)
Sale marino o sale dell’Himalaya
Olio essenziale preferito
Il tuo cristallo preferito
Incenso
Candele (opzionale)
Se non hai la vasca, puoi mettere tutto in una caraffa e versarteli sul corpo sotto la doccia.
Indicazioni:
Accendi incenso e candele ripetendo questa affermazione:
Tutto è come deve essere, io sono luce e amore. Tutti sono come devono essere, luce e amore. Vedo il tessuto d’Amore che circonda ogni cosa che vive. Sono libera, leggera e piena d’amore“.
Prepara l’acqua per il bagno e versa 1Kg di sale nell’acqua, ripetendo questa affermazione:
Questo sale purifica e il mio ambiente. Cura le mie ferite. Pulisce e rilascia tutto ciò che non mi serve più“.
Quindi aggiungi i petali dei fiori mentre ripeti quest’altra affermazione:
Questi petali aggiungono dolcezza e amore. Mi amo e sono gentile con me stessa. Sono arrivata così lontano e sono orgogliosa di me per tutto ciò che ho raggiunto”.
Infine, aggiungi alcune gocce di olio essenziale e affermi:
Questa essenza mi rivela che sono proprio lì dove devo essere. Accetto la mia vita. Accetto dove sono e so di avere la forza e la sicurezza per cambiare ancora se lo voglio. Questo olio mi aprirà a ricevere indicazioni sui prossimi passi della mia vita”.
Entra nella vasca e goditi questo bagno rituale, ascoltando, se lo desideri, una musica che ti è particolarmente gradita.
Puoi lasciare i tuoi cristalli nelle vicinanze o circondare la vasca.
Immagina il sale, i fiori e gli oli essenziali che rilasciano la loro magia e rigenerano la tua mente, il tuo corpo e la tua anima.
Respira profondamente, metti le mani sul cuore e continua a ripetere a te stessa GRAZIE. Fallo almeno 10 volte. Ringrazia te stessa, il tuo corpo, la tua mente, il tuo spirito, i tuoi organi, i tuoi polmoni, ringrazia ogni centimetro del tuo bellissimo sé.
Quando sei pronta per uscire dal bagno, rendi grazie a te stessa, all’acqua del bagno, alla Luna e all’Universo.
Una volta uscito, prendi il cristallo nelle mani e strofinalo delicatamente per far fluire l’energia. Apri il palmo della mano e soffia sul cristallo. Immagina di far esplodere tutte le meravigliose energie che hai assorbito dal tuo bagno nel cristallo.
Mantieni il cristallo accanto al tuo letto mentre dormi. Il cristallo rimarrà carico della splendida energia della Luna Piena fino al prossimo ciclo lunare. Afferralo e lavora con la sua energia ogni volta che hai bisogno di ripulirti e sentirti calma o protetto.

RITUALE 4#
RITUALE DELL’ANIMA GEMELLA
Se vuoi far entrare nella tua vita l’amore di coppia, questo è un momento meraviglioso.
Riempi d’acqua una ciotola di vetro (se puoi rossa), mettici tre cristalli di colore viola, rosso e rosa. Quindi posiziona tre candele galleggianti, rosse o rosa nella ciotola. Accendi le candele alla luce della Luna Piena e concentrati sulla luce che brucia brillando alla Luna.

Ripeti questa affermazione:
Mi amo profondamente, in ogni aspetto di me. Per questo posso fare entrare nella mia vita un amante, un amore vero e profondo. Lascio andare qui per sempre tutte le mie aspettative e credenze sulla coppia e sugli uomini. Lascio aprirsi il mio corpo e i miei genitali all’amore. Sono aperta e libera”.

Assicurati di non avere in mente nessuna persona reale. Lascia fare all’Universo.
Stai in quiete fino a quando desideri e senti la dolcezza di questa energia lunare piena di amore incondizionato.

RITUALE 5#
RITUALE ALCHEMICO DI TRASCENDENZA
L’energia dei pesci deve aprirsi allo Spirito per stare bene. Quando il Pesci non riesce a raggiungere questa connessione (o, quando lo nega a se stesso), spesso affronta una paralisi andando incontro a uso di droghe e alcol, o altri comportamenti devianti.

Questo rituale aiuta a colmare il divario tra la nostra realtà interiore ed esteriore in modo da poter nuotare nelle acque spirituali mantenendo i piedi per terra.
Per farlo hai bisogno di acqua. E di una campana tibetana o di cristallo (opzionale).
Se possibile, fai un bagno prima del rituale per immergerti nell’elemento naturale dei Pesci.
Puoi anche solo riempire una ciotola e metterla nel tuo spazio rituale.
Scegli i tuoi cristalli preferiti (Acquamarina, Ametista o Lapislazzuli sono buone scelte) e accendo una candela sul tuo altare.
Usa incensi per purificare l’ambiente e te stessa, gettando il fumo su di te e circondando il tuo corpo per tre volte.
Trova un simbolo che ti attiva spiritualmente e ti fa sentire connessa alla fonte. Può essere qualsiasi cosa: una immagine spirituale o un oggetto. Accendi le tue candele, siediti comodamente nel tuo spazio e metti il simbolo davanti a te, suona per qualche minuto la campana e, mentre chiudi gli occhi, pronuncia la seguente invocazione:
Possano le più alte vibrazioni dell’energia dei Pesci essere estratte da questa Luce di Luna Piena per connettermi alla mia più alta sfera spirituale e al mio più profondo proposito di anima”.
Passa alcuni momenti nella contemplazione silenziosa mentre assorbi la connessione alla fonte ispirata dall’invocazione e dal rituale. Permetti alla tua anima di comunicarti i suoi veri bisogno. Sii soddisfatta di ciò che si presenta. Quando ricevi intuizioni, suona la campana, metti l’anulare della mano destra nell’acqua che hai posto nello spazio rituale e toccati leggermente la fronte, la base della gola e il cuore Fallo tutte le volte che è necessario.
Quando il tuo rituale è completo, porta le tue mani in preghiera nel tuo cuore, recita Om tre volte e spegni le candele. Lascia il tuo simbolo insieme all’acqua sacra sul tuo altare e ogni giorno ricorderai questa connessione alla Sorgente.

No Comments

Leave a reply