Blog

La medicina del Serpente

  

LUNA PIENA IN SCORPIONE

Cosa potremmo essere se smettessimo di trasportare
 i resti di ciò che eravamo?

In queste notti limpide è stato emozionante seguire la crescita della Luna e vederla passare scivolando silenziosa attraverso tante energie e archetipi. Lunedì 30 aprile entrerà alle 2.59 nella sua pienezza in Scorpione. L’asse Toro-Scorpione è interamente dedicato alla trasformazione e alla rinascita. Questo è uno dei momenti migliori per affrontare la guarigione a livello dell’anima. In questa notte si celebra Wesak, il ritorno del Buddha sul pianeta.

Lo Scorpione parla dell’ombra, delle profondità della nostra anima, dell’invisibile. Ci collega al potere, alla sessualità, al segreto. La Luna piena in scorpione illumina ciò che abbiamo tenuto nascosto sotto la superficie per troppo tempo. Parla della morte come di un nuovo inizio, di un finale che è una porta verso qualcosa di più grande. La sua medicina è potente e può essere opprimente, ma lavorando con la nostra ombra possiamo vivere nei nostri corpi e vivere le nostre vite, in un modo più integrato.

In ognuno di noi c’è un lato d’ombra, cosa che non ci rende cattive e non è nemmeno qualcosa che deve essere risolto. È solo un linguaggio strano, inusuale, che dobbiamo imparare bene per poter dialogare con parti di noi altrimenti inascoltate. La medicina dello Scorpione ci insegna il linguaggio dell’Ombra, porta in luce ciò che è profondo nel nostro subconscio. Può essere molto inquietante ma ne vale la pena per arrivare a vivere con integrità, fedele alla tua Essenza.

Lo Scorpione è associato ai genitali, alla vescica, all’ano e all’intestino crasso. Presta particolare attenzione a queste parti del corpo in questi giorni…

Sotto l’influenza di una Luna piena in Scorpione, spesso ci troviamo di fronte a situazioni intense o anche a persone intense. Potremmo anche trovarci costretti a lasciare la nostra zona di comfort e avventurarci in un nuovo territorio.

Non c’è nulla di cui aver paura, occorre abbracciare questa energia e sapere che siamo abbastanza potenti da gestire qualsiasi cosa accada.

L’universo ti propone solo ciò che tu riesci a gestire, quindi fidati e sappi che questa Luna Piena ti sta solo offrendo esperienze che ti permetteranno di trasformarti nel tuo massimo potenziale.

la Luna piena in Scorpione è anche il momento perfetto per sbloccare la tua intuizione e saggezza interiore. È il momento perfetto per riconoscere i tuoi punti di forza e onorare il tuo potere personale.

Questa Luna inoltre è particolarmente di guarigione per chi tra noi stia cercando di lasciarsi alle spalle sofferenze d’amore, abbandoni, relazioni interrotte, guarigione sessuale, traumi e convinzioni limitanti sul potere personale.

Cosa sei disposta a lasciare andare
per avere l’amore incondizionato che cerchi?

Diventa consapevole che questi giorni potrebbero essere un po’ a emozioni forti… Potresti improvvisamente iniziare a sentirti molto gelosa, sospettosa o manipolatrice. Potresti trovarti a pensare agli scenari peggiori, e se non sei consapevole che questa è l’influenza della luna, puoi prendere decisioni avventate. Stai attenta e cerca di non reagire.

Ripetiti più volte questa intenzione durante la giornata:
La mia intenzione, proprio qui e ora, è che tutte le emozioni che emergeranno durante questa luna piena siano guidate dal mio Sè Superiore verso la comprensione più profonda delle mie ferite che necessitano di guarigione. La mia intenzione è che questa comprensione avvenga nel modo più armonioso, pacifico e piacevole possibile. Possano le mie emozioni permettermi di continuare la mia vita, le mie responsabilità e gli impegni in modo stabile e gioioso. La mia intenzione è quella di riconoscere ciò che si manifesta con amore e fare del mio meglio per raggiungere un livello superiore di consapevolezza e comprensione focalizzato sull’amore, il perdono e l’armonia. La mia intenzione è di rimanere calma in ogni momento, e di mio lasciare che sia il mio Sé Superiore a prendere le decisioni importanti che devono essere prese durante questi giorni, assicurando il miglior risultato. Lascio che sia così, e così è.

Rituale #1
MEDITAZIONE DI LUNA PIENA IN SCORPIONE
Attira energia lunare dentro di te
Immagina sopra di te il disco rotondo e luminoso della luna, che ti immerge in un cerchio di protezione di luce. Pieno di energia, il tuo spazio si trasforma, pieno di purezza e grazia. Alzati e alza le braccia sopra la testa. Lascia che i palmi si fronteggiano e si pieghino leggermente verso la luna. Senti come se ti fossi trasformata in un calice sacro, portando il potere della Grande Madre in ogni cellula del tuo essere, dalle dita dei piedi, al tuo grembo, al tuo seno, alla mascella e agli occhi. Senti il piacere di questa energia. È vibrante del potere di dare, ricevere, nutrire la vita e manifestare ciò che è possibile.

Invia le tue benedizioni
Porta le mani al tuo cuore. Massaggia questa zona. Senti che sei diventata la dea, capace di bilanciare la terra e armonizzare le sue forze opposte. In particolare sei sintonizzato sulle energie del Toro e dello Scorpione. Il Toro è terroso, sensuale e attraente, attira ciò di cui ha bisogno per sentirsi a proprio agio e al sicuro. È lento, come la terra, ma anche lussureggiante e abbondante. Lo Scorpione è misterioso, nascosto e attraente in un modo potente e magnetico. Tiene il suo potere profondamente dentro, come un gioiello in una caverna sotterranea. Entrambi sono segni “fissi”, forti, perseveranti e capaci di grande impegno e profondità di carattere. Entrambi sono profondamente radicati nell’esperienza sessuale. Toro amante del piacere ama toccare ed essere toccato, essere stimolato da profumi e sapori. Lo Scorpione è intensamente passionale e capace di un’intimità elettrizzante (quando si fida). Entrambi sono anche energie legate al denaro, desiderosi di gestire le vaste risorse della ricchezza nel mondo.

Quando siamo in equilibrio con la Luna Piena, vibriamo con l’energia di entrambi i segni. Questo è un momento appassionato! Ma se non siamo in equilibrio, possiamo sbilanciarci verso la tendenza più negativa di uno o entrambi i segni. Il Toro può essere testardo e indolente, dittatoriale o resistente al cambiamento. Lo Scorpione può essere sopraffatto da tumulti emotivi, vendicativo, geloso o pazzo di potere e controllo. Anche se ti tu senti in equilibrio, sicuramente ci sono persone nel mondo che hanno bisogno di guarigione di questo asse. Immagina che grazie alla visione della Dea, hai la capacità di vedere questa negatività che circonda il mondo come un fumo scuro. Sappi che se respiri questo fumo hai il potere di trasformarlo nel tuo cuore – respirandolo come pura luce bianca della dea. Leggi le affermazioni e visualizza l’oscurità del mondo che si dissolve col tuo respiro. Trova un ritmo confortevole e ripeti le affermazioni finché la tua luce non ha trasformato il mondo.

Inspiro povertà, la paura che non ci sia abbastanza.
Espiro un flusso abbondante di ricchezza, che soddisfa ogni bisogno.

Inspiro l’abitudine all’infelicità che mi blocca nel passato
Espiro trasformazioni magiche, basta solo chiedere!

Inspiro stanze solitarie, cuori spezzati, freddezza e abbandono
Espiro il tocco confortante e passionale dell’amore.

Ti porti in grounding
Guarda il mondo immerso nella luce purificatrice della tua offerta: i bambini addormentati, i politici che litigano, i bambini affamati, i bugiardi ei ladri. Visualizza tutto il pianeta che si avvolge di luce e tutta la terra il mondo che si trasforma immerso in questa luce, diventando sereno e calmo. Quando sei pronta, porta le mani lungo i fianchi, i palmi rivolti verso la terra. Invia luce della Dea in profondità nella Terra. Guarda questa energia prendere forma come una luna rotonda, radunata sotto di te nel centro della terra. Sentiti lentamente tornare nel tuo corpo. Riposa in questa pace finché non sei pronta per tornare alla tua vita. Sii benedetta.

Rituale #2
LA MEDICINA DEL SERPENTE
Avrai bisogno di:
salvia o palo santo,
un accendino,
una vasca da bagno o doccia,
sale epsom,
uno spazio tranquillo per meditare,
una candela nera
una ciotola d’acqua
Opzionale: cristalli come tormalina nera, onice, selenite, quarzo rosa o ametista

Pulisci il tuo spazio.
Per prima cosa: assicurati di avere uno spazio in cui puoi stare da sola. Quindi usa salvia o palo santo per purificare il tuo spazio e te stessa.
Passa l’incenso nella stanza e nel bagno e intorno a te, assicurandoti di pulire i palmi, la gola, i fianchi, le piante dei piedi, gli arti e la corona della testa. Metti la tua candela nella ciotola d’acqua e posizionala sul tuo altare con i cristalli.
Fai un bagno con i sali di Epson o una doccia rituale. Immagina l’acqua calda che lava via ogni energia negativa (se sei sotto la doccia, puoi immaginarla come una cascata). Se riesci, rimani qui per almeno 15 minuti, senza fare altro che immergerti e rilassarti nella vasca.

La magia accade
Dopo il bagno, siediti davanti alla candela. Fai almeno tre respiri profondi, attraverso il naso e fuori dalla bocca. Espira con il suono, rilasciando qualsiasi suono che stia chiedendo di uscire. Assicurati che la tua mascella non sia tesa e inizi a inspirare nel tuo spazio uterino. Continua a respirare, riempiendo il ventre d’aria, iniziando a sentire una connessione energetica verso il punto in cui il tuo corpo incontra la terra sotto di te. Una volta che ti senti a terra, immagina una luce che cresce dal tuo cuore, che si estende intorno a te in una sfera di luce bianca curativa e protettiva. Inspira in questo, sapendo che questa è il tuo cerchio di protezione.

Medita sulla medicina del serpente.
Il serpente è un mutaforma, un guaritore e la medicina perfetta con cui lavorare per far emergere ciò di cui abbiamo bisogno. I serpenti sentono le cose a livello vibrazionale, grazie alle loro lingue, e lasciano costantemente la loro vecchia pelle per dare spazio al nuovo. Utilizzeremo la medicina del serpente per vedere cosa dobbiamo gettare e rilasciare nelle prossime settimane.
Chiudi gli occhi e inizia a prestare attenzione al tuo respiro. Trova ancora una volta il grounding e poi immagina un serpente davanti a te. Quale serpente è? Di che colore è? È grande, piccolo, medio? Di che colore sono i suoi occhi? Puoi immaginare il serpente muoversi intorno al tuo corpo, le sue scaglie toccano la tua pelle. Forse è seduto di fronte a te. Prenditi del tempo per sentire la sua energia. È pesante, leggero, travolgente? Contento? Puoi parlare al serpente e fargli qualche domanda, o prenditi un momento per sentire la sua presenza e godertela.

Prendi nota di ogni sentimento che hai verso il serpente e delle emozioni che emergono. Quindi, inizia a immaginare che sta cambiando pelle. Lentamente, la sua pelle inizia a staccarsi. Cosa stai chiedendo di rilasciare? Che dolore stai immagazzinando? Questo serpente rappresenta il tuo spirito, quindi fai attenzione a tutto ciò che viene fuori.
Ora che ha fatto, che aspetto ha la sua nuova pelle? È chiara e bianca? È di un colore? Siediti con questa immagine finché ne hai bisogno.

Accendi la candela
Una volta che la meditazione è completa, trova la tua strada verso la tua candela nella ciotola d’acqua. Pensa a quello che hai appena visto in meditazione. Che cosa stai rilasciando? Usa questa candela per aiutare il processo di rilascio e trasformazione. Accendi la fiamma e chiedi di rilasciare tutto ciò che vuoi lasciare andare.

L’acqua rappresenta il supporto emotivo, come quello del segno d’acqua dello Scorpione. Il fuoco della candela sta bruciando quello che non ti serve più.

Ora chiudi gli occhi e riconnettiti al tuo respiro, quindi immagina la sfera di luce bianca attorno a te che si restringe e torna nel tuo cuore. Premi la fronte e i palmi delle mani sulla terra come nella posizione del bambino e immagina l’eventuale eccesso di energia che ritorna sulla terra.

Rimani qui finché ne hai bisogno. Ideale lasciare la candela consumarsi completamente, ma non lasciarla incustodita.

Il rituale #3
LETTING GO – L’AMULETO DI GUARIGIONE

  • Una candela bianca, per la guarigione
  • Una candela nera, per protezione e lasciarsi andare
  • Un oggetto o immagine che ritieni rappresenti o ti colleghi a qualsiasi cosa tu stia lasciando andare. Se non hai nulla di simile, esci e scegli qualcosa che possa fungere da simbolo per il tuo rituale. Lo rilascerai alla terra, quindi non usare nulla da cui non sei disposta a separarti.
  • Una ciotola d’acqua, per connettersi allo Scorpione

Entra nel tuo rituale con una chiara idea di ciò che sei pronta a guarire. Imposta le tue due candele su entrambi i lati della ciotola d’acqua.
Accendi prima la candela nera. Guarda nella fiamma e immagina che il suo calore stia bruciando quello che stai lasciando andare. Racconta alla fiamma la tua storia. Lascia che ascolti. Quando sei pronta, ripeti la seguente intenzione:

Accolgo la guarigione nella mia vita.
Durante questa Luna Piena in Scorpione, rilascio quanto segue:
(indica ciò che stai per lasciare).

Una volta stabilito il tuo rilascio, lascia cadere il tuo oggetto nella ciotola d’acqua. Lascialo qui per una notte. Immagina che l’acqua dissolva ogni energia che è ancora connessa alle memorie che questo oggetto contiene.
Ora, accendi la tua candela bianca. Immagina questa fiamma che porta nuova energia fresca nei luoghi dove sono state le tue ferite. Immagina questa luce che entra nel tuo corpo e ti riempie con la guarigione di cui hai bisogno.Quando sei pronta, affermi:
Permetto a me stessa di guarire. Accetto il cambiamento. Mi accetto.
Durante questa Luna Piena in Scorpione, sono pronta a provare:
(elenca o indica ciò che si desideri sperimentare).

Quando hai finito, lascia che le candele brucino fino in fondo, se è sicuro farlo. (Se non lo è, continua a bruciarle nei giorni successivi, più che puoi. Non lasciare mai le candele incustodite.)
Non appena sei in grado, porta il tuo oggetto vicino a un specchio d’acqua, come un lago o un fiume, e seppelliscilo nelle vicinanze. Assicurati di averlo fatto prima della Luna Nuova in Gemelli.
Che inizi la guarigione.

Rituale #4
ESPRIMERE IL TUO MASSIMO POTENZIALE
Avrai bisogno di:
Piccolo mazzo dei tuoi fiori preferiti)
Olio essenziale di sandalo
Acqua pura
Carta e penna
Ciotola di vetro
Salvia per purificazione
Indicazioni:
Inizia ripulendo la tua aura e i dintorni. Mentre ripulisci la tua aura e lo spazio, imposta l’intenzione di rimuovere le energie che ti impediscono di accedere al tuo pieno potenziale.

  1. Una volta che tutto è stato pulito, posiziona l’acqua nella ciotola insieme ai petali dei fiori che hai scelto. Puoi anche tenere i fiori interi se preferisci.
  2. Quindi aggiungi alcune gocce di olio essenziale all’acqua e mescola con il dito.
  3. Una volta che hai i fiori e l’olio nell’acqua, prendi carta e penna e inizia a scrivere tutte le qualità che vorresti instillare nella tua vita in relazione al tuo potere personale. Ad esempio: forza, intuizione, fiducia, pace, radicamento, autostima, autocoscienza e così via. Scrivi quante più parole puoi pensare.
  4. Una volta che hai la tua lista, tieni la ciotola con entrambe le mani e poi dichiara ad alta voce

Le energie di questa luna piena in Scorpione mi aiuteranno a portare nella mia vita….. (leggi queste qualità).
Attraverso il mese posso essere aperta a trovare queste qualità
ed esprimerle ogni volta che sarà necessario. “

  1. Piega la carta e mettila sotto la ciotola d’acqua. Lascia la ciotola fuori durante la notte di domenica e lunedì o vicino a una finestra in modo che possa assorbire le vibrazioni lunari.
  2. Al mattino, recita la stessa dichiarazione un’ultima volta. Quindi porta la ciotola d’acqua nella doccia con te e versala sul tuo corpo. Se lo desideri, puoi anche usare l’acqua in un bagno rilassante.

Questo rituale è da farsi è la notte della Luna Piena, ma può essere fatto fino a 4 notti dopo.

No Comments

Leave a reply